Coppa chantilly di mandorle con aspic di moscato

Pubblica su Google Buzz Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Ingredienti (per 6 coppe): 17072011590

  • 200 g di Crema pasticcera
  • 300 g di panna
  • 50   g di pasta di mandorle per gelati
  • 240 g di moscato
  • 50   g di miele
  • 7    g di colla di pesce o gelatina in fogli
  • 200 g di pan di spagna
  • q.b.    di mandorle a filetti

 

 

 

Preparazione:

Cominciamo con la preparazione dell’aspic mettendo a scaldare una piccola parte di moscato, giusto per farci sciogliere dentro la gelatina in fogli che avremo precedentemente ammollato in acqua fredda. Una volta squagliata la gelatina incorporiamo il tutto al restante moscato che poi metteremo in un contenitore a far raffreddare in frigorifero.

Passiamo a preparare la chantilly alle mandorle prendendo la crema pasticcera e incorporandoci la pasta di mandorle (se non trovate la pasta di mandorle per gelati in fondo spiegherò come rimediare) …

17072011584

… ora montiamo la panna e la uniamo alla crema mescolando sempre dal basso verso l’alto in modo da ottenere la chantilly…

17072011585

… a questo punto possiamo assemblare il dolce mettendo sul fondo delle coppe dei dadini di pan di spagna…

17072011586

… e ricoprendo con uno strato di chantilly e sopra qualche dadino di aspic con delle mandorle a filetti per poi fare un altro strato….

17072011587

…. ed ottenere il risultato finale…

17072011588

Nel caso non trovaste la pasta di mandorle per gelati si può rimediare cercando di avvicinarci il più possibile facendola a casa. Prendiamo delle mandorle bianche e le facciamo tostare un pochino nel forno a 170° in modo che col calore faremo uscire il loro olio mentre le andremo a macinare nel robot o se avete il bicchiere per i frullati usate quello. Il composto che si formerà sarà una pasta che non sarà fine come quella acquistata ovviamente, non avendo una raffinatrice non possiamo pretenderlo, ma sarà buona lo stesso ve lo garantisco.

Nessun commento :