Maritozzi

Pubblica su Google Buzz Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Ricetta presa dal libro La Pasta Lievitata secondo l’Etoile autore Francesco Favorito.


Ingredienti (x 25 pezzi circa): 066 

  • 500 g di Farina forte
  • 125 g di Lievito Naturale
  • 5 g di lievito compresso
  • 150 g di uova
  • 5     g di sale
  • 20   g di mix di aromi (clicca per vedere nella ricetta del panettone)
  • 100 g di zucchero semolato
  • 25  g di latte in polvere
  • 100 g di acqua
  • 125 g di burro
  • 125 g di uvetta sultanina




077





 








Preparazione:



Cominciamo subito mettendo a bagno l’uvetta per farla reidratare (sarebbe meglio farlo la sera precedente mettendola a bagno 10 minuti e poi lasciarla a scolare tutta la notte coperta con un coperchio).
Mettiamo in planetaria la farina, il lievito naturale, il lievito compresso il sale ed il mix di aromi e dopo aver sciolto il latte in polvere nell’acqua la aggiungiamo e cominciamo ad impastare fino ad ottenere un bel composto omogeneo

 

026

ora aggiungiamo le uova in 3 volte

 

035      036

lo zucchero e poi cominciamo ad inserire il burro morbido a pezzetti in 3 volte e nell’ultimo inserimento aggiungiamo anche l’uvetta.
Alla fine dovremo ottenere un bell’impasto elastico e con una bella maglia glutinica come in foto

 

039  040  041 

045

 

mettiamo l’impasto in un contenitore chiuso per 10/12 ore in frigorifero.


047
 
 

Trascorse le ore di fermentazione in frigorifero tiriamo fuori e facciamo la pezzatura con pezzetti da 50 g circa e poi facciamo la pirlatura riportando l’impasto verso la parte sottostante in modo da dar forza all’impasto per la lievitazione

 

048  052  053
 
 

diamo quindi la classica forma allungata del maritozzo e mettiamo su teglia con foglio di cartaforno a lievitare per 3 ore coperte con foglio di pellicola trasparente ad una temperatura di 28/29°C

 

054    056

trascorse le 3 ore leviamo la pellicola e lasciamo 10 minuti a temperatura ambiente a far formare una pellicina e poi con un pennello passiamo l’uovo sbattuto sulla parte superiore

 

059   061   062

mettiamo in forno preriscaldato statico a 180°C per 15 minuti.

Sono ottimi tiepidi.

Una volta raffreddati si possono conservare in congelatore tranquillamente.

Tag di Technorati: ,