Rose di Frappe (Chiacchiere)

Pubblica su Google Buzz Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Ingredienti: 294919_10200498771421763_1029387426_n

  • 400 g di farina forte (per lievitati)
  • 40 g di burro
  • 60 g di latte
  • 60 g di zucchero a velo
  • 85 g di uova intere
  • 30 g di tuorli
  • 6 g di baking (lievito chimico)
  • 1 pizzico di sale
  • 1 zesta di arancia grattugiata
  • 15 g di vino rosso (o moscato)

Ogni uovo pesa mediamente 50 g.
30 g di albume e 20 di tuorlo

 

 

 

 

 

 

Preparazione:

mettiamo in planetaria la farina con le uova ed i

tuorli e cominciamo ad impastare con l’attrezzo gancio e aggiungiamo il latte fino ad ottenere un impasto compatto. Ora incorporiamo lo zucchero a velo e il vino rosso.

Incorporiamo il burro morbido in 2 volte e dopo 5 minuti inseriamo gli aromi, il baking e infine il sale.

Ora facciamo puntare l’impasto avvolto da un foglio di pellicola trasparente per 45 minuti a temperatura ambiente…

  580622_10200499543681069_1309854202_n 

… stendiamo con un mattarello o con la sfogliatrice fino ad ottenere una sfoglia molto sottile e poi con un coppapasta di 3 dimensioni diverse ricaviamo dei cerchi come in foto …

 529235_10200499537760921_169207973_n  11756_10200499536760896_1555535266_n  625605_10200499532960801_148907381_n

…facciamo 5 incisioni ai bordi per ogni cerchio di pasta (saranno i petali della rosa). Spennelliamo il centro dei cerchi di pasta (tranne il più piccolo) con un pò d’acqua o con un pò di albume e li mettiamo uno sull’altro dal più grande al più piccolo premendo alla fine al centro con un dito…

                    486828_10200499531920775_1796007984_n  69638_10200499530600742_7918829_n 

 250666_10200499529120705_207276276_n  426464_10200499509560216_950186480_n

 

…a questo punto possiamo cominciare a friggere in una padella con abbondante olio EVO aspettando che l’olio arrivi ad una temperatura intorno ai 160/170°C (se non abbiamo un termometro possiamo controllare immergendo uno stuzzicadente e se si formano delle bollicine vuol dire che la temperatura è giusta).

Quando avranno raggiunto il classico colore brunito possiamo scolarle su un foglio di carta assorbente e infine possiamo servirle cospargendo con dello zucchero a velo.

clicca qui per vedere la ricetta originale: video    

Tag di Technorati: ,,,